lunedì 28 marzo 2011

Primavera: cestino portapane fiorito

Il sabato e la domenica sono gli unici giorni in cui io, papà A. e Lorenzo pranziamo tutti e tre insieme.
Questo sabato per rendere la nostra tavola un po' più colorata, complice anche il sole caldo e splendente, ho realizzato un cestino del pane fiorito.

Materiale occorrente:
cartoncino bianco (220 gr.)
fogli di carta verde
carta forno
cartoncino colorato
colla
forbici

Ho ritagliato dal cartoncino bianco una striscia (7 x 61 cm).
 L'ho piegata in 4 a 15, 30, 45, 60 cm e ho incollato le estremità in modo da ottenere un quadrato.
 Con il cartoncino colorato ho realizzato dei fiorellini, mentre con la carta verde ho realizzato una striscia alta 5 cm che ho tagliuzzato in modo da formare l'erba.
 Ho incollato i fiorellini sull'erba e a sua volta, ho fissato con la colla la striscia fiorita sul quadrato di cartoncino bianco.
Ho ricavato un cerchio dalla carta forno e l'ho inserito all'interno del quadrato.
 Ho riposto all'interno il pane e il nostro cestino fiorito era pronto.
 ( Sostituendo il pane a delle uova dipinte, questo portapane può trasformarsi in un centrotavola pasquale).

Con questo post partecipo al link party di Alex

10 commenti:

  1. bellissimo per la pasqua grazie mille

    RispondiElimina
  2. molto carino il tuo cesto
    e molto in tema con la prossima festività che si avvicina!
    complimenti
    Su GioCoLanDia puoi ottenere un pdf gratis "GioCoLandia da colorare".
    se ti va passa a scoprire come

    RispondiElimina
  3. Mi piae! Ottimo per la tavola di Pasqua, magari come regalo ai nonni.

    RispondiElimina
  4. @mammapapera: semplice da realizzare, da un tocco di allegria alla tavola ;)

    RispondiElimina
  5. @MO: con la carta si possono realizzare tanti lavoretti semplici, ma d'effetto non trovi?

    RispondiElimina
  6. mooooolto carino..grazie dell'idea :)

    RispondiElimina
  7. Bellissima ideaaaaa!!! Complimenti!

    RispondiElimina
  8. e belooooooooooooooo

    RispondiElimina
  9. davvero allegro e primaverile

    RispondiElimina

Ti potrebbe anche interessare

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...